Investi alle Canarie con la consulenza dello Studio Legale Internazionale Giambrone & Partners

FARE IMPRESA ALLE CANARIE: investi nella zec - zona especial canaria

Richiedi assistenza specializzata in materia di imposte, tasse, fisco, agevolazioni e incentivi fiscali per aprire la tua attività alle Canarie. Scopri la sede a Giambrone a Gran Canaria, a Madrid e Barcellona

Giambrone & Partners è lo Studio Legale Internazionale che vanta una pluriennale esperienza nel campo del Diritto Commerciale Internazionale e della Costituzione Societaria. Grazie ad una rete di studi e di professionisti in tutto il mondo, è in grado di offrire assistenza qualificata a chi desidera fare impresa alle Canarie e in tutta Europa.

Perchè investire alle Canarie? I vantaggi

1. Quadro politico stabile

2. Oneri fiscali ridotti – Qualità e Costo della vita inferiore

3. Ubicazione geostrategica favorevole

4. Destinazione prioritaria degli aiuti comunitari e nazionali

5. Estesa rappresentanza di entità finanziarie

6. Un mercato locale in continua crescita

7. Forza lavoro competitiva

8. Eccellenti infrastrutture di servizi e comunicazioni

9. Ricerca tecnologica di punta

10. Condizioni naturali uniche

Cosa è la ZEC e i requisiti per l'autorizzazione

Alle Canarie vige un regime economico e fiscale più vantaggioso rispetto a quello delle altre regioni Spagna, poiché questa Comunità Autonoma è stata classificata dall’Unione Europea come regione ultraperiferica, facendole così ottenere un regime fiscale ridotto e praticamente unico nel suo genere.

Con la creazione di questa zona a bassa imposizione fiscale e la concessione di agevolazioni, soprattutto di natura tributaria, la Spagna e l’Unione Europea mirano a promuovere tale area come centro d’affari internazionale. Le Canarie diventano perciò una piattaforma a bassa fiscalità al centro delle principali rotte marittime ed aeree che collegano l’Europa all’Africa occidentale e all’America Latina.

Requisiti per ottenere l'autorizzazione nella ZEC

  • Autorizzazione Preventiva con cui la ZEC concede agli imprenditori di potersi organizzare, strutturare e quindi insediare ed attivare il Proprio Progetto Imprenditoriale (validità di 18 mesi).
  • la/le attività che si andranno a svolgere dovranno essere contemplate all’interno di una specifica tabella (Tabella NACE); detta lista viene Autorizzata in accordo con l’Unione Europea e approvata dalla stessa.
  • Dar luogo ad un investimento ( sia in beni patrimoniali che strumentali), entro 2 anni da quando l’azienda è diventata operativa e/o attiva, per un importo minimo di 100.000 Euro se l’attività viene svolta e/o ha sede a Tenerife o Gran Canaria; 50.000 nel caso sia in Lanzarote, Fuerteventura, La Gomera, La Palma e El Hierro. Beni e servizi posso essere acquistati in qualsiasi parte del mondo purché le transazioni siano corredate di regolari documentazioni e fatture.
  •  La creazione, entro i primi 6 mesi dall’inizio attività, ed il mantenimento di 5 posti di lavoro se l’attività si svolge e/o ha sede a Gran Canaria e Tenerife; 3 nel caso sia in Lanzarote, Fuerteventura, La Gomera, La Palma e El Hier.
  • L’amministratore dovrà avere una propria posizione previdenziale “Seguridad Social” aperta ed attiva secondo quanto previsto dalla normativa locale e Spagnola.

Lista attività autorizzabili e la convenzione Italia-Spagna

La L. 29 settembre 1980, n. 663. di Ratifica ed esecuzione della convenzione tra l’Italia e la Spagna ha lo scopo di evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e di prevenire le evasioni fiscali. Dunque, il cittadino italiano residente in Spagna, Canarie incluse, sarà quindi soggetto alla tassazione locale (e conseguenti dichiarazioni fiscali) e non a quella Italiana. Medesima tutela, appunto per prevenire la doppia tassazione, viene garantita al cittadino Italiano NON residente in Spagna (Canarie incluse) ma con interessi economici nel territorio Spagnolo.
A seconda del profilo assunto (cittadino Italiano residente o NON residente in Spagna) si dovranno adempiere delle dichiarazioni nei confronti dell’Italia finché si manterrà lo status di “Cittadino Italiano”.

Lo Studio è composto esclusivamente da professionisti con un percorso accademico ed un’esperienza professionale in ambito internazionale, in grado di lavorare indifferentemente in diversi ordinamenti giuridici.

LE NOSTRE SEDI

IN ITALIA

SASSARI
+39 079 9220012
info@giambronelaw.com

MILANO
+39 02 9475 4184
info@giambronelaw.com

PALERMO
+39 091 743 4778
info@giambronelaw.com

ROMA
+39 06 326498
info@giambronelaw.com

NAPOLI
+39 081 197 58 920
info@giambronelaw.com

IN SPAGNA

BARCELLONA
+34 932 201 627
info@giambronelaw.com

GRAN CANARIA
+34 828 124 418
info@giambronelaw.com

IN PORTOGALLO

PORTO
+35 122 145 1016
info@giambronelaw.com

IN FRANCIA

LIONE
 +33481061385
info@giambronelaw.com

IN UK

LONDRA
+44 (0)207 183 9482
info@giambronelaw.com

GLASGOW
+44(0)141 280 7975
info@giambronelaw.com

IN TUNISIA

TUNISI
+216 7186 0856
info@giambronelaw.com

BARCELLONA | GLASGOW | LONDRA | MILANO |  GRAN CANARIA | PALERMO | NAPOLI | ROMA | SASSARI | TUNISI | PORTO | LIONE

Studio Legale Internazionale Giambrone & Partners

Viale Regina Margherita, 39, 20122 Milano
Italia
02 9475 4184
info@giambronelaw.com
Informazioni sulla Regolamentazione
Giambrone & Partners
Copyright © 2021 Giambrone. Tutti i diritti riservati.
Compilando questo form acconsenti al trattamento dei dati personali in rispetto alla nostra Privacy Policy.

Attività autorizzabili

  • Artigianato: realizzazione, produzione e trasformazione di materie prime e semilavorati
  • Artigianato nella piccola e media Industria: produzione e trasformazione di materie prime e semilavorati
  • Tecnologie avanzate ed innovative
  • Biotecnologie e Scienze per la Salute
  • Farmaceutica
  • Informatica e ITC
  • Elettronica
  • Automazioni-Robotica
  • Energia elettrica da rinnovabili; produzione, trasporto e commercio.
  • Ottica
  • Trasporti e Comunicazione
  • Industrie Aeronavali – Aereonautica
  • Costruzione di imbarcazioni da diporto e sportive
  • Fabbricazione di aeromobili comandati a distanza (droni)
  • Fabbricazione di biciclette e veicoli per invalidi
  • Manutenzione navale, aeronautica e di altri elementi di trasporto, industriale e di altri prodotti.
  • Sfruttamento risorse naturali, trattamento e fornitura di acqua, smaltimento di rifiuti e riciclaggio.
  • Navale
  • Riciclo/ecologia e salvaguardia dell’ambiente e del territorio
  • ITC – Tecnologie dell’informazione e comunicazione
  • Produzioni e post produzioni audiovisive
  • Ricerca per innovazione e sviluppo / Progettazione
  • Ricerca e Sviluppo – Alta Tecnologia e innovazione
  • Commercio all’ingrosso / Trading
  • Commercio all’ingrosso
  • Attività di Import/Export e G.D.O.
  • Servizi per le aziende e le persone
  • Trasporti
  • Logistica avanzata
  • Intermediazione
  • E-Commerce
  • Attività di Call Center
  • Formazione e E-Learning
  • Turismo-Servizi turistici alternanti e/o di qualità
  • Altre attività non contemplate ma che si possono contraddistinguere per levatura tecnologica, innovazione, originalità e spessore professionale
  • Energie alternative
  • Risorse naturali ed eliminazione di residui
  • Macchinari e apparecchi meccanici
  • Macchinari, materiali ed apparecchi elettronici
  • Robotica e automazioni
  • Materiali ed apparecchi ottici
  • Ottica e occhialeria
  • Chimica
  • Pesca, alimentazione, bevande e tabacco
  • Confezioni e pelletteria, cuoio e calzature
  • Carta, editoria, arti grafiche e riproduzione di supporti incisi
  • Mobili ed altre manifatture, riciclaggio
  • Imbottigliamento ed imballaggio
  • Trasporti ed attività collegate
  • Informatica, telecomunicazioni
  • Formazione, consulenza, assistenza
  • Edilizia e recupero urbano
  • Prefabbricati per la costruzione
  • Servizi di assistenza sanitaria terapeutica e residenziale
  • Centri ad alto rendimento sportivo e istituti per il benessere fisico
  • Parchi di divertimento e parchi tematici
  • Energia Elettrica: Produzione da energie rinnovabili, distribuzione e commercio